PIETRA DI LUSERNA - PAVIMENTAZIONI ESTERNE
PAVIMENTAZIONE INGRESSO IN PALLADIANA DI PIETRA DI LUSERNA CON TARSIA MARMOREA IN MARMO BIANCO DI CARRARA PERCORSO PERIMETRALE EDIFICIO E GUIDA CARRABILE IN PALLADIANA DI PIETRA DI LUSERNA PAVIMENTAZIONE MARCIAPIEDI IN PIETRA DI LUSERNA PAVIMENTAZIONE IN PALLADIANA PICCOLA DI PIETRA DI LUSERNA CON BORDO IN MARMO DI CARRARA BIANCO

La pietra di Luserna, pietra dotata di struttura lamellare le cui lastre sono caratterizzate da una impareggiabile resistenza anche se di spessore ridottissimo. Per questa sua connotazione specifica viene largamente utilizzata nella realizzazione di bellissime piazze e centri storici, per lastricature di marciapiedi, mensole, gradini e zoccoli, bordi piscine. Caratterizzata da nuance delicate ma decise, che le conferiscono la naturale eleganza,  la Pietra di Luserna  è in grado di realizzare efficaci risultati estetici  in raffinati rivestimenti  interni ed esterni.  La Pietra di Luserna  è un materiale brillante, inalterabile allo sfregamento ed alle intemperie è disponibile in tre variazioni di colore che vanno dal grigio, al blu e dorato. IN&OUT snc Realizzazioni e design garantisce la fornitura e posa della migliore Pietra di Luserna nella provincia di Venezia e del Veneto. 
 




La facies più caratteristica della Pietra di Luserna è uno gneiss a regolari occhi feldspatici allungati, di dimensioni millimetriche, che gli conferiscono una struttura a tendenza occhiadina. È composto principalmente da feldspato(30-50%), quarzo (30-40%) e mica bianca e verdastra (10-20%), cui si deve il caratteristico colore grigio-chiaro tendente al verdognolo.La Pietra di Luserna, la cui estrazione è documentata dalla metà del XVII secolo, è stata usata come materiale da costruzione fin daitempi più remoti, anche come elemento per muratura. La lavorazione tipica era,e parzialmente rimane ancora oggi, la spaccatura dei blocchi in lastre e la loro successiva riquadratura in prodotti da pavimentazione urbana (lastre, cordoli da marciapiede), da costruzione vera e propria (lastre da balcone, modiglioni, gradini, alzate,soglie, stipiti ed architravi), da copertura (le famose lose datetto) e da edilizia funeraria. Fin dal secolo XVII la Pietra di Luserna ha avuto impieghi nobili come le pavimentazioni esterne dei palazzi reali diTorino, Racconigi e Venaria Reale, per citare solo i più noti.Altro impiego molto importante è la copertura a lose voluta dall'architetto Alessandro Antonelli perla Mole Antonelliana diTorino, nella cui struttura furono intercalate lastre, visibili anche oggi, trai corsi di mattoni, allo scopo di dare maggiore solidità all'edificio che, al tempo della sua costruzione, era il più alto al mondo in muratura. Importanti lavori in Pietra di Luserna sono stati eseguiti, oltre che in molte città italiane, anche in molti paesi europei ed extra-europei, compresi Stati Uniti,Canada, Giappone, Thailandia ed Australia.

 
 
 
< Categorie